Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    maddalena.mannucci

    Impensabile che la classica e ormai notoria storia dei re magi si potesse sfatare così facilmente! Il sei gennaio, oltre a trovare le calze piene di caramelle e cioccolatini della Befana, i bambini si divertono a mettere i pupazzetti dei tre uomini barbuti che hanno raggiunto Gesù e lo hanno celebrato, attraverso tre doni differenti. Tutti questi racconti che ci accompagnato passo passo durante la nostra infanzia non sono altro che il risultato della leggenda o della devozione umana. La scienza da sempre ci dà dati specifici su ogni avvenimento che accade sia sul nostro pianeta che non, assottigliando così il margine di qualsiasi probabilità o fantasia. Ciò è giusto perché la nostra società è costantemente assetata dal senso di conoscenza a 360 gradi, soprattutto nella situazione che stiamo vivendo ormai da quasi un anno. Allo stesso tempo credo che davanti a questi racconti di sapienti che lasciano doni, la nostra reazione anche essere un sorriso capace di distogliere il nostro pensiero dalla quotidianità ripetitiva e non coinvolgente

Lascia un commento

Powered By Savoia Benincasa C.M.: ANIS01200G C.F.: 93122280428

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.